Dati generali del progetto

Titolo completo del progetto

Ricerca clinica sul trattamento della stenosi valvolare aortica severa mediante applicazione di tecnologia transcatetere Responsabile/Direttore di ricerca

Dott. Davide Gabbieri


Abstract del progetto

Il progetto TAVI è tra i primi risultati del percorso di unificazione tra Policlinico di Modena e Ospedale Civile di Baggiovara. Frutto della collaborazione tra professionisti, rappresenta una tappa fondamentale per la crescita della Cardiologia Modenese.

Il progetto TAVI (impianto valvolare aortico transcatetere) è una nuova prospettiva di trattamento per i pazienti più gravi che hanno controindicazione all’intervento chirurgico a cuore aperto in rapporto all’età o a condizioni concomitanti.

L’equipe integrata degli emodinamisti dell’Azienda Ospedaliero-Universitaria di Modena composta da professionisti della Cardiologia del Policlinico, diretta dal prof. Giuseppe Boriani, e della Cardiologia dell’Ospedale Civile di Baggiovara, diretta dal dottor Stefano Tondi, possono trattare questi pazienti molto delicati, eseguendo un impianto percutaneo di protesi valvolare per via femorale, mininvasivo, lavorando in team con altri specialisti (anestesisti, chirurghi vascolari) presso l’Hesperia Hospital, dove le procedure vengono eseguite dagli stessi cardiologi.

Dal gennaio 2012 al giugno 2017 nell’ambito del progetto sono state e seguite fatto 203 TAVI di cui 98 Transfemorale TF, 71 Transapicale TA, e 34 Transaortico TAO.

Il coinvolgimento nella fase Follow-up va considerata per singolo caso, ma è poi ripetuto nel tempo, e non vale per tutti i pazienti in cui è stata realizzata la fase di impianto: in altre parole il paziente X è stato impiantato (fase I), ma non ha mai fatto il follow-up da noi (fase F) perché vive lontano, invece il paziente Y è stato impiantato (fase I), e ha fatto più follow-up da noi (fase F). Gli episodi di Follow-up a 6 mesi sono stati 123, Follow-up a 1 anno 112, Follow-up a 2 anni 79, Follow-up a 3 anni 47, Follow-up a 4 anni 48, Follow-up a 5 anni 7, per un totale di 392 episodi di follow-up.

Il reparto di Cardiochirurgia dell'Ospedale Privato Accreditato Hesperia Hospital, situato a Modena in Via Arquà 80, ha come Responsabile il Dott. Italo Ghidoni.

Responsabile di Cardiochirurgia Sezione Cardiopatie Congenite e Chirurgia dello Scompenso Cardiaco è il Dott. Guglielmo Stefanelli.

L'unità, dotata di posti letti in reparto, in Terapia Intensiva e in Semi-Intensiva, si occupa della patologia cardiaca di pertinenza chirurgica utilizzando le tecniche più all'avanguardia. Negli ultimi anni l'attività si è attestata a livello di 1800 interventi cardiochirurgici per anno, in prevalenza By-pass aorto-coronarici (oltre 350/anno) utilizzando condotti arteriosi quali arterie mammarie e arteria radiale.

Il reparto è inoltre dotato di un Ambulatorio Divisionale per seguire il paziente dopo la dimissione e per l'attuazione del progetto di prevenzione delle patologie cardiovascolari. Fanno parte dell'equipe medica: Dr. Guglielmo Stefanelli (responsabile di Cardiochirurgia Sezione Cardiopatie Congenite e Chirurgia dello Scompenso Cardiaco), Dr. Davide Gabbieri (responsabile del Trattamento Transcatetere della Valvulopatia Aortica TAVI), Dr. Paolo Cimato, Dr. M. Longo, Dr. M. Pedulli, Dr. F. Pirro, Dr. M. Bacchini, Dr. L. Massarenti, Dr.ssa R. Santangelo, Dr.ssa F. Vaglio.

Bibliografia Scientifica

La qualità di vita dopo impianto transcatetere di valvola aortica: revisione e valutazione critica della letteratura

Team di ricerca
Cognome Nome Qualifica
GABBIERI Davide Cardiochirurgo
PISI Paolo Radiologo
D'ANNIBBALLE Giuseppe Cardiologo
LABIA Clorinda Cardiologo
CIMATO Paolo Cardiochirurgo
MELI Marco Anestesista
SANTANGELO Rosaria Specializzanda UniBO
CAMPISANO Barbara Cardiologo
AMATO Dario Tecnico di radiologia
GAGLIARDELLI Maurizio Tecnico di radiologia
BENELLI Cristiana Infermiere professionale
FRANCHINI Alessandra Infermiere professionale
ZANETTI Yuri Infermiere professionale
NINZOLI Cristina Infermiere professionale


CV del Direttore di ricerca

Dott. Davide Gabbieri

Data di Nascita: 21/06/1972

Laurea in Medicina e Chirurgia Presso l'Università di PARMA in data 13/04/1999 Specializzazione in Cardiochirurgia presso l'Università di BOLOGNA con voto 70/70 e Lode in data 16/11/2004

Primo operatore Dipartimento di Cardiochirurgia presso Hesperia Hospital.